Skip to content

EPK – Short Bio (IT)

“Sara è ora una vera forza della natura all’interno del jazz UK con sicuramente un grande futuro davanti a sé”

Jazz Views


Votata miglior vocalist ai British Jazz Awards 2019, Sara Dowling sta guadagnando fama come una delle più talentuose cantanti jazz del Regno Unito. Si è dapprima formata come violoncellista al Chetham’s e al RNCM, prima di emergere come una vocalist e compositrice potente ed espressiva. Le sue influenze più importanti sono Betty Carter e Sarah Vaughan.
Dotata di una voce le cui radici affondano nell’idioma jazzistico e nel suo repertorio, Sara sta ora emergendo con un suo stile personale che risuona sia nelle sue composizioni che nelle sue originali interpretazioni degli standard Americani. Il suo suono è una vivace fusione tra nostalgiche armonie classiche e intensi ritmi post-bop americani della fine degli anni ’60, dove l’interplay e l’improvvisazione sono al centro della performance.
La travolgente energia della sua voce, potente e sicura, la irresistibile forza comunicativa e la sua innata musicalità fanno di Sara una delle principali vocalist jazz del Regno Unito.
Sara si è esibita in alcuni dei più prestigiosi club e festival jazz del Regno Unito (Ronnie Scott’s, Buxton International Festival, Swanage Jazz Festival, Isle of Wight Festival), Italia, Francia e Ungheria.